sabato 19 marzo 2016

Esercizi per eliminare acufene

Il metodo proposto è a dir poco infallibile perché attacca la disfunzione da 3 fronti diversi. Il primo è quello dentro l’orecchio con esercizi che sbloccano i timpani e i condotti che collegano orecchie naso e bocca. Il secondo è quello fisiologico che con semplici ma potentissimi esercizi di iperventilazione si rimette a posto in meno di 10 giorni tutto l’apparato digestivo. Il terzo è quello che riguarda la parte muscolare e dello scheletro che si rimette a posto modificando la forma in cui si appoggiano i piedi per terra quando si cammina.
Apparato digestivo, cuore e polmoni si rimettono a posto con la respirazione. Il corpo si rimette posto con il modo di camminare e i reni, ultimo dettaglio mancante, si rinforzano con degli esercizi da fare 5 minuti al giorno.

Nessuna presa in giro
Non ci sono diete, alimentazione vegana, medicine, lassativi né pasticche di nessun tipo. Non servono agopuntura, massaggi, fiori di bach o rimedi omeopatici, il tutto si risolve con degli esercizi che si eseguono al massimo 10 minuti al giorno, nel momento della giornata che tu gradisci di più farli.

Quando arrivano i primi risultati?
Quando cominci con gli esercizi di respirazione il rumore che senti comincia a ridursi dal secondo o terzo giorno. Per risolverlo completamente possono essere necessari 2 o 3 mesi a seconda della gravità del rumore o dell’intensità con cui fai gli esercizi. Ti sembra troppo semplice? In realtà lo è, purtroppo quello che ti dà la certezza di quanto sia complicato risolverlo è che ignori che il vero problema è di intestini e che il problema di intestini si risolve con gli esercizi di iperventilazione mirata.

Come capisco se il metodo sta funzionando?
Senza modificare la dieta che fai, il che vuol dire mangiando quello che vuoi, nella quantità che vuoi, e quando vuoi tu cominci ad andare di corpo tutti i giorni (anche diverse volte al giorno). Le feci diventano morbide e di un diametro massimo di 3 cm. Questo è il primo segnale che gli esercizi cominciano a modificare il funzionamento degli intestini.

IL LIBRO SI DIVIDE IN TRE PARTI


Psicologica
Questa è la prima perché viene utilizzata dalla medicina per convincere il paziente che non deve assolutamente mettersi a cercare di capire il perché della disfunzione. Il modo di risolvere questo è quello di rinforzare il paziente. E’ imprescindibile capire quale deve essere il ruolo della psicologia in patologie come questa che non è ovviamente quello che propone la medicina.

Fisiologica

Questo capitolo ci insegna come modificare il modo in cui utiliziamo il nostro corpo per rimettere posto il sistema digestivo, respiratorio ed endocrino. In questo modo risolviamo la causa scatenante degli acufeni, che è una disfunzione intestinale che a sua volta genera un problema di pressione.

Fisica

Questo capitolo insegna come rimettere a posto tutto il sistema muscolare (anche a sessant’anni) e lo scheletro. Coordinato con questo che faremo potenzieremo anche la circolazione ed il metabolismo.

Il rumore nelle orecchie è un segnale che nel corpo ci sono tante cose che non vanno e non stanno andando bene da tanto tempo. E’ necessario capire che il corpo ha delle regole per funzionare correttamente e che queste regole sono semplici e danno risultati immediati e per questo motivo il mercato spende miliardi ogni mese per fare in modo che tu non riesca mai a scoprirle.

Ecco i contenuti del libro

PSICOLOGICA
Cosa significa camminare bene
Quando abbiamo cominciato a camminare male
Per quale motivo ti propongono diete vegane per risolvere il problema dei rumori nelle orecchie
La dinamica che propone questo libro
La chiave

FISICA
I versi del maiale
Russare
Togliere il muco dal naso
Far vibrare gli occhi
Variare la posizione della testa
Schioccare la lingua
A cosa servono queste cose?

FISIOLOGICA
Burning
Respirare male
La posizione degli organi
Il modo di respirare
Esercizi di iperventilazione
Quando ti gira la testa
La riserva
Perché si ottengono benefici con la iperventilazione
La circolazione
La digestione
Raffreddore
La potenza sessuale
Metabolismo

CORPO E SCHELETRO
Tai
Monaci Shaolin
I vecchi maestri del Taichi
Perché rinforzare le gambe è importante
La schiena
Il passo elegante
Come sono fatti i gemelli
Camminare come pinguini
La maratona e i Kenya Runners
Il guaritore Tehuelche
Perché funziona per tutte queste disfunzioni?
La postura
La psiche
Come iniziare
Cosa succede nel tuo corpo
L’energia
Il cuore
Il carattere
La paura
Il significato della libertà

Cosa trovo dentro questo libro?
Trovi soltanto ciò che è indispensabile per riuscire in brevissimo tempo a risolvere il problema di acufene e ad avere la completa certezza che non tornerà mai più a infastidirti.
Si tratta di un libro di 45 pagine scritto in modo semplice ed immediato per il semplice motivo che quello che spiega funziona e ci si riesce in pochissimo tempo.
Si tratta fondamentalmente di tre cose, modo di camminare, esercizi di respirazione e di sblocco per le orecchie ma vanno combinate insieme in modo che tu possa raggiungere tutti gli obiettivi senza creare lesioni nel tuo corpo e senza scoraggiarti.
Questo libro fa parte della promozione libro in regalo. Quindi dopo l'acquisto ti arriverà l'elenco dei miei libri per scegliere il titolo che gradisci ricevere in regalo. Ti ringrazio per la fiducia.



Acquisto sicuro Paypal

Compra adesso - 14,99


Attenzione

Questo sito è informativo. Per qualsiasi dubbio che riguarda l’idoneità per fare ciò che viene proposto consultare un medico, non mi assumo nessuna responsabilità su eventuali danni provocati da vostre decisioni in merito.

11 commenti:

  1. Ciao Gustavo
    Sono andato a trovare i tuoi esercizi dentro il canale di youtube. Ho trovato proprio un video che si chiama Acufeni. Ho visto la respirazione Burning e poi ho trovato anche i video che fanno vedere camminare sulle punte. Per me si tratta dell'ennesima cazzata per vendere un libro.
    Pensare che respirando e camminando si può risolvere acufene è la puttanata più grossa che esiste in tutto il web. Lo trovo realmente disonesto e subdolo cercare di approfittare di questa povera gente in questo modo.

    Giorgio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgio
      Le altre cose che ci sono sul web servono proprio a questo a farti credere che quello che si trova è tutto falso e che un modo di risolvere in realtà non esiste. Se hai l'acufene prova a fare gli esercizi di iperventilazione per 10 minuti al mattino e pomeriggio e poi controlli la sera quanto rumore senti.

      Gustavo

      Elimina
  2. Ciao Gustavo, io provo a fare questo che dici tu, se funziona veramente non solo ti compro il libro, in più ti faccio un monumento.
    Marco N.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu provi Burning e vedi i risultati nello stesso giorno qualche ora dopo.

      Elimina
  3. Buonasera Gustavo,
    vorrei sapere se gli esercizi per risolvere l'acufeni si devono fare tutti i giorni e per sempre. Inoltre vorrei sapere se acquistando questo libro si può avere (visto che rientra nella formula libro in regalo) anche quello sull'ernia del disco. Infine vorrei chiederti se con l'acquisto on line si ha diritto anche alla copia cartacea o solo al PDF.

    Claudio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudio. Non esistono copie cartacee, solo formato elettronico per tutti i miei libri.
      Ogni libro che si acquista nei blog dedicati (non sulle librerie online) dà diritto al libro in regalo. Quindi si. Comperando questo hai diritto a ricevere "ernia del disco".

      Elimina
    2. Grazie per la risposta, Gustavo

      Elimina
    3. Però non hai risposto alla prima parte della domanda, che ti riporto "vorrei sapere se gli esercizi per risolvere l'acufeni si devono fare tutti i giorni e per sempre"

      Claudio

      Elimina
    4. Gli acufeni son conseguenza di un aumento della pressione interna che il corpo genera negli intestini trattenendo le feci (stitichezza, emorroidi, ventre gonfio). Gli esercizi che si ritrovano nel libro ti guidano per risolvere questi problemi e per sbloccare i condotti che uniscono bocca, naso, occhi, orecchie.

      Gli esercizi per sbloccare si fanno durante una settimana, quelli invece per risolvere il problema di intestini si fanno alla sera, 10 minuti al giorno.

      La stitichezza si elimina in meno di un mese ed una volta eliminata si porta via gli acufeni con lei.

      Se tu dopo che hai risolto tutto, ritorni a camminare male, smetti di fare gli esercizi di respirazione e ricrei la pressione interna in meno di un anno ti tornano gli acufeni.

      Fino al giorno d'oggi non ho conosciuto una persona sufficientemente stupida come per essere riuscita a fare questo. Quando si ritrovano a sentire che l'intestino diventa pigro lo risolvono in 10 minuti con gli esercizi di iperventilazione.

      Gustavo

      Elimina
  4. Io non ho nessun problema di stitichezza, al contrario sono estremamente regolare. Il mio acufene è iniziato dopo un episodio di BPPV (benign paroxysmal positional vertigo). Funziona ugualmente?

    RispondiElimina
  5. ma che strano al commento di xtian non c e' risposta

    RispondiElimina